HomeHomeTaormina 2023: Bolognari apre a Vittorio Conti

Taormina 2023: Bolognari apre a Vittorio Conti

TAORMINA – Il sindaco Mario Bolognari prova ad allargare la sua coalizione in vista delle prossime elezioni dopo il “divorzio” con i deluchiani e spuntano alcune importanti opzioni politiche. Alcuni contatti sono stati avviati, in tal senso, con Vittorio Conti, ex assessore comunale e figlio del compianto primo cittadino di Taormina, Achille Conti.

Vittorio Conti negli ultimi anni si è distaccato dalle vicende di palazzo per dedicarsi in città – ed anche all’estero – con successo all’attività imprenditoriale. Nonostante la lunga assenza dalla scena politica, Conte rimane tuttavia uno dei più apprezzati politici taorminesi, probabilmente uno dei pochi ancora in grado in città di fare un’analisi politica in un contesto oggi caratterizzato da tanta improvvisazione e troppa frenesia da poltrona. Alla ribalta politica, tra l’altro, si va affacciando il figlio di Vittorio, Achille, un giovane che gestisce un noto bar nel “salotto” di Taormina ed è considerato negli ambienti locali già pronto per ritagliarsi uno spazio nelle dinamiche politiche cittadine.

Bolognari guarda all’ipotesi Conti e prova a convincerlo. A mediare nell’ottica di questa possibile intesa è l’ex sindaco Mauro Passalacqua, da sempre legato da un rapporto di stretta amicizia con Vittorio Conti e dal quale è partito l’invito a presenziare già ieri sera ad una riunione dell’aggregazione di Bolognari.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui