HomePoliticaChiusure invernali a Taormina, il Comune annuncia la strategia: "Mettiamoci d'accordo così"

Chiusure invernali a Taormina, il Comune annuncia la strategia: “Mettiamoci d’accordo così”

“A Taormina ho già detto che non si può più continuare con le chiusure da novembre a marzo. Abbiamo fatto gli approfondimenti del caso e l’unico modo per arrivare alla destagionalizzazione e per consentire di dare una svolta da novembre a marzo è quello di usare la leva tributaria, con incentivi e disincentivi”. Lo ha dichiarato il sindaco di Taormina, Cateno De Luca, che così è tornato sulla questione delle chiusure in città nella bassa stagione. L’idea è quella, in sostanza, di alleggerire la pressione tributaria su chi deciderà di restare aperto nella fase invernale e gli incentivi potrebbero riguardare in particolare la Tari e il canone del suolo pubblico.

“E’ una strategia che affronteremo dal 2025 in poi, quando avremo chiuso gli effetti del dissesto del Comune e potremo cominciare a ragionare dei tributi locali e dei suoli pubblici, ci metta nella condizioni di far continuare a svolgere un servizio che al cittadino va comunque garantito”, ha detto il primo cittadino.

“La strategia che metteremo in campo – ha spiegato De Luca – partirà dalle cose che ci competono, e cioè dai tributi e dal suolo pubblico, facendo sì che diventi conveniente stare aperti, anche a turno. Non dico che si debba aprire per 12 mesi l’anno però, se ci si mette d’accordo, magari in quei 4 mesi, allungando a turno, un mese in più e un mese in meno, per avere almeno il 50% delle attività aperte nell’arco del periodo novembre- marzo, si potrà tutelare l’interesse pubblico. Vale per l’offerta al turista e per il cittadino che non può sempre recarsi nei comuni vicini per le esigenze della quotidianità”.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.