HomeHomeTermini Imerese, sequestrati dalla capitaneria di porto 30 Kg di ‘neonata’

Termini Imerese, sequestrati dalla capitaneria di porto 30 Kg di ‘neonata’

La capitaneria di porto ha sequestrato altri trenta chili di novellame di sarda a Termini Imerese (Pa). Il pesce giudicato idoneo al consumo alimentare umano a seguito dei controlli dei veterinari dell’Asp è stato devoluto in beneficenza all’ Istituto caritatevole delle Suore Cappuccine “Casa S. Anna”.

Nei giorni scorsi, sempre a Termini Imerese, erano stati sequestrati circa 100 chili di “neonata”. La pesca del novellame crea un grave danno alle risorse ittiche del mare. Le multe contro chi pratica questa razzia sono molto salate.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Termini Imerese, sequestrati dalla capitaneria di porto 30 Kg di ‘neonata’ sembra essere il primo su ilSicilia.it.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.