HomePoliticaTaormina 2023: triplo summit politico per fermare De Luca

Taormina 2023: triplo summit politico per fermare De Luca

TAORMINA – Ore di febbrili trattative politiche a Taormina in vista delle elezioni Amministrative. Si intensificano i contatti per la definizione degli schieramenti e delle candidature. Previste in serata, in centro e nelle frazioni, almeno tre riunioni per fare il punto della situazione. Una maratona su più fronti e negli stessi momenti, volta principalmente a cercare di delineare delle valide alternative alla candidatura a sindaco di Cateno De Luca.

Un vertice è stato convocato dai gruppi politici che fanno riferimento al sindaco Mario Bolognari e sostengono la ricandidatura del professore. Si valuta in questo contesto l’opportunità di allargare ad altre forze politiche.

Prevista, in altra sede, una riunione tra alcuni rappresentanti di vertice dell’area politica locale di opposizione per decidere se dare vita ad una terza lista o fare scelte differenti.

Ma non finisce qui perché una riunione è stata indetta, inoltre, da alcune figure della politica taorminese al momento rimaste tagliati fuori dalle principali consultazioni politiche per decidere la posizione da assumere rispetto ai due schieramenti principali.

Da notare che le carte cominciano a mischiarsi e le consultazioni di maggioranza e opposizione cominciano a far registrare la presenza di esponenti politici che prendono parte indistintamente a summit su entrambi i fronti.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui