Sanità, Lionti e Borrelli (Uil e UilTemp Sicilia): “Stabilizzare i precari co.co.co, sempre in prima linea contro il Covid”

Sanità, Lionti e Borrelli (Uil e UilTemp Sicilia): “Stabilizzare i precari co.co.co, sempre in prima linea contro il Covid”

11 Febbraio 2022 Off Di emanuelecammaroto

E’ necessario che, nel nuovo piano sanitario della Regione, trovino posto anche i precari co.co.co, circa 1.500. E’ impensabile non coinvolgerli, si sprecherebbero professionalità e giovani da sempre in prima linea per l’emergenza Covid”. Così Luisella Lionti, segretario generale della Uil Sicilia, che insieme a Danilo Borrelli alla guida della UilTemp Sicilia, aggiunge: “Parliamo di ingegneri, informatici, assistenti sociali, educatori e amministrativi impiegati in tutte le aziende del sistema sanitario che si occupano dell’attività di tracciamento, del caricamento e dello sviluppo dei dati sulle piattaforme nazionali, regionali e aziendali. Inoltre svolgono attività correlate al piano di vaccinazione anti-covid e di ogni azione per l’attuazione delle misure previste dalla legislazione vigente per far fronte alla pandemia. E’ un passaggio necessario e fondamentale, in un momento in cui si sta discutendo della sanità territoriale del domani grazie all’utilizzo dei fondi del Pnrr e sfruttando i posti vacanti e disponibili nelle nuove dotazioni organiche”.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Sanità, Lionti e Borrelli (Uil e UilTemp Sicilia): “Stabilizzare i precari co.co.co, sempre in prima linea contro il Covid” sembra essere il primo su ilSicilia.it.