Energia: Sardegna e Sicilia insieme per chiedere equità

Energia: Sardegna e Sicilia insieme per chiedere equità

1 Febbraio 2022 Off Di

Anita Pili

“Sardegna e Sicilia insieme per chiedere l’equità energetica tra la penisola e le isole”. Questo l’obiettivo dichiarato dall’assessora regionale dell’Industria, Anita Pili, che questa mattina ha incontrato l’assessora siciliana all’Energia, Daniela Baglieri, per discutere di una proposta normativa che possa garantire la super interrompibilità per Sardegna e Sicilia.

“Il decreto di dicembre, infatti, prevede la proroga della sola misura che ha come beneficiarie le altre regioni d’italia, non le isole – ha detto Pili -. Questa richiesta, ancor di più alla luce dello straordinario rincaro energetico, rappresenta uno strumento di tutela ed equità per il sistema produttivo sardo. La questione energetica, anche nei termini di sicurezza ed equilibrio del sistema elettrico dell’Isola, rappresenta una delle urgenti priorità per il nostro tessuto industriale”. “Attualmente sono venti le aziende sarde beneficiarie e la nostra proposta mira ad estenderne il numero. Ne abbiamo già parlato col ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, che ci riceverà la settimana prossima per valutare la proposta”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Energia: Sardegna e Sicilia insieme per chiedere equità sembra essere il primo su ilSicilia.it.