Randazzo, rissa tra condomini per un secchio d’acqua: 5 arrestati

Randazzo, rissa tra condomini per un secchio d’acqua: 5 arrestati

11 Febbraio 2022 Off Di emanuelecammaroto

Cinque persone, componenti di due nuclei familiari, sono finite agli arresti domiciliari a Randazzo (Catania) per aver partecipato ad una rissa tra condomini il 5 febbraio scorso per un secchio d’acqua svuotato sull’appartamento a piano di sotto.

Tre di essi, tutte appartenenti ad uno stesso nucleo familiare – un uomo di 63 anni e due donne rispettivamente di 48 e 22 anni, sono stati arrestati dai carabinieri in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip, che ha disposto per loro il braccialetto elettronico. Nell’immediatezza dei fatti, 6 giorni fa, dopo l’intervento dei carabinieri erano stati posti ai domiciliari un uomo di 39 anni e la sua vicina di 33 che aveva svuotato il secchio.

In un primo momento il litigio tra i componenti dei due nuclei familiari sarebbe stato solo verbale ma, nonostante i tentativi di pacificazione da parte dei vicini di casa, i contendenti si sarebbero affrontati armati di oggetti come un manico di scopa ed un mattarello. La lite aveva provocato feriti tra i componenti di entrambe le fazioni. Un uomo aveva subito una ferita da taglio all’addome tanto da dover essere trasportato con l’elisoccorso nell’ospedale Cannizzaro di Catania.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Randazzo, rissa tra condomini per un secchio d’acqua: 5 arrestati sembra essere il primo su ilSicilia.it.