HomePoliticaI "bolognariani" ci credono: "Il prof. farà la differenza in campagna elettorale"

I “bolognariani” ci credono: “Il prof. farà la differenza in campagna elettorale”

TAORMINA – Il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, si appresta a presentare la propria ricandidatura venerdì 31 marzo all’hotel Diodoro e intanto cresce la fiducia tra gli alleati del professore.

Il caso Corvaia, con il “divorzio” a tempo record da De Luca ed un possibile o probabile rientro dell’ex assessore tra le fila dell’Amministrazione, ha dato un’ulteriore spinta ai “bolognariani”.

C’è fiducia di poter essere competitivi fino in fondo ed il convincimento è quello di poterla spuntare nella contesa politica a tre che vedrà protagonisti anche Cateno De Luca e Antonio D’Aveni.

“Siamo certi che Mario (Bolognari, ndr) farà la differenza in questa campagna elettorale, con le idee e programmi di cui parlerà già venerdì e soprattutto saprà spiegare ai cittadini tutto ciò che di buono è stato fatto in questi cinque anni”, evidenzia un esponente della coalizione del sindaco.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui