HomePoliticaBolognari chiama Sabato: contromossa del sindaco

Bolognari chiama Sabato: contromossa del sindaco

TAORMINA – Il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, prova a reagire al momento di difficoltà dell’Amministrazione e alla “fuga” in corso dei deluchiani di Palazzo dei Giurati.

Il primo cittadino ha avviato dei contatti con Vittorio Sabato. Il noto imprenditore di Trappitello, ex vicepresidente del Consiglio comunale e figura di rilievo della politica locale, in diverse occasioni si è rivelato determinante in diverse tornate elettorali. Già negli Anni Novanta c’era stata un’alleanza tra Bolognari e Sabato nelle prime due legislature in cui l’attuale primo cittadino era stato alla guida della città.

Il professore adesso torna alla carica in vista della propria ricandidatura in vista delle elezioni di primavera e prova a convincere Sabato ad aderire alla costruzione di un fronte politico alternativo a Cateno De Luca. Un incontro tra i due sarebbe già in agenda in queste ore.

Bisognerà, dunque, capire quali saranno le valutazioni di Sabato, che rimane ancorato ad un patto politico con Salvo Cilona, da lui già sostenuto alle elezioni del 2018. La trattativa non sarà semplice anche perché proprio Cilona ha già escluso il suo sostegno alla ricandidatura di Bolognari.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui