A Taormina niente più affitti residenziali: solo locazioni turistiche

A Taormina niente più affitti residenziali: solo locazioni turistiche

22 Novembre 2022 Off Di RedazioneTn24

TAORMINA – C’era una volta il tempo in cui a Taormina si poteva affittare ovunque e comunque un immobile per utilizzo residenziale. Un’opportunità che si è praticamente ridotta ad una percentuale prossima allo zero, perché ormai nella Perla dello Ionio chi ha un immobile ha deciso di tenerselo stretto e puntare tutto sul guadagno più facile della locazione turistica. Alcuni si sono messi in regola ed esercitano con tutti i presupporti normativi, molti altri lo fanno sin qui da furbacchioni, in nero.

In ogni caso chi ha bisogno di trovare una casa in affitto si scontra con richieste esorbitanti e situazioni che in centro storico sono difficilmente alla portata, praticamente inaccessibili. Le richieste non sono quasi mai inferiori alle 600 euro e con punte anche di 800-900, a seconda chiaramente della tipologia di immobile di cui si parla. Come dire: “tu lavora per pagarmi l’affitto di casa”.

E, come detto, in tanti hanno deciso di fare un’inversione ad U rispetto alle logiche del passato e non si affittano più gli appartamenti ad inquilini di lunga durata, si privilegia la strada della locazione stagionale, l’affitto breve. Si punta sulla clientela estiva, a giorni e settimane, ma senza vincoli di lunga durata. Con tanti saluti al taorminese, al quale per esigenze residenziali non rimane altra possibilità che rivolgersi ad altre località dell’hinterland, o – nella migliore delle ipotesi – nelle zone più decentrate della città.