HomeBreaking NewsStretta in arrivo per chi aggredisce i sanitari

Stretta in arrivo per chi aggredisce i sanitari

In arrivo la stretta per chi aggredisce il personale sanitario. L’ultima e’ stata una giovane guardia medica a Udine ma i giorni delle festivita’ hanno visto diversi casi di aggressioni al personale del 118 e nei pronto soccorso, per un totale di circa 2.500 casi l’anno, soprattutto donne, secondo un recente rapporto dell’INAIL, anche se per gli addetti ai lavori il dato sarebbe sottostimato.”Episodi di aggressione fisica e verbale a medici e infermieri, come quelli che si ripetono con sconcertante frequenza, non sono più ammissibili.

Al personale sanitario va tutta la mia solidarietà e vicinanza; il Ministero della Salute metterà in atto tutte le iniziative necessarie a tutelare la loro incolumità”, ha annunciato il ministro della Salute Orazio Schillaci. “Da subito ho chiesto di efficientare le attività di monitoraggio e prevenzione dell’Osservatorio Nazionale così come intendo rendere nuovamente operativo il Comitato nazionale per l’indirizzo e la valutazione delle politiche attive”, ha annunciato.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui