Porto di Palermo, sequestrate 54 tonnellate di pellet per false attestazioni

Porto di Palermo, sequestrate 54 tonnellate di pellet per false attestazioni

4 Febbraio 2022 Off Di

I finanzieri del primo nucleo operativo metropolitano della guardia di finanza di Palermo, insieme ai funzionari dell’agenzia delle dogane e dei monopoli hanno sequestrato 54 tonnellate di pellet stipato in 2 container provenienti dall’Egitto e destinati ad una società di Terrasini (Palermo).

Le analisi eseguite a campione sulla merce avrebbero dimostrato che si tratta di pellet di legno per riscaldamento domestico di classe “A2”, non particolarmente performante in termini di potere calorifico e livello di ceneri prodotte, e non di classe “A1” come dichiarato in modo falso.

Il responsabile del trasporto è stato denunciato per immissione nel territorio dello Stato di prodotti industriali con segni mendaci.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Porto di Palermo, sequestrate 54 tonnellate di pellet per false attestazioni sembra essere il primo su ilSicilia.it.