Palermo, rapina al market Conad di corso Calatafimi: tre giovani arrestati

Palermo, rapina al market Conad di corso Calatafimi: tre giovani arrestati

2 Febbraio 2022 Off Di

Nella rapina al market Conad dello scorso 4 aprile insieme a Francesco Mazzeo arrestato da un carabiniere libero dal servizio, secondo le indagini dei carabinieri del comando provinciale di Palermo c’erano anche Ivan Castronovo di 19 anni e Salvatore Mazzanares detto Sciù di 22 anni. I due sarebbero i complici fuggiti quel giorno e sono stati arrestati dai militari e portati in carcere su ordine del gip Annalisa Tesoriere.

In quella rapina i giovani erano riusciti a portare via 2.700 euro e avrebbero colpito al volto con pugni le due cassiere per farsi consegnare i soldi presenti in cassa. Grazie alle indagini, ai filmati di videosorveglianza e a intercettazioni telefoniche i carabinieri avrebbe acquisito prove della partecipazione dei due giovani a quel colpo.

Nel cellulare sequestrato subito dopo la rapina a Mazzeo è stata trovata una foto insieme a Salvatore Mazzaranes che indossava un casco simile a quello di uno dei giovani in fuga. Dai tabulati telefonici è emerso che i tre si conoscevano e avevano massaggiato più volte fino al giorno della rapina.

Dalle immagini del sistema di videosorveglianza si vede che uno dei due giovani fuggito e arrestato arrivato nella zona dell’istituto Maria Adelaide si era fermato e aveva tolto un pezzo di carta per coprire la targa. Uno degli scooter che sarebbe stato utilizzato per compiere il colpo sarebbe della nonna di uno degli arrestati.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Palermo, rapina al market Conad di corso Calatafimi: tre giovani arrestati sembra essere il primo su ilSicilia.it.