HomeBreaking NewsMihajlovic e Vialli, Lotito: "Troppe malattie tra ex calciatori"

Mihajlovic e Vialli, Lotito: “Troppe malattie tra ex calciatori”

Claudio Lotito chiede approfondimenti sulle malattie che stanno colpendo alcuni ex calciatori. Nel mirino del presidente della Lazio e senatore di Forza Italia ci sarebbero le cause che hanno portato alla morte di Sinisa Mihajlovic (ucciso nei giorni scorsi dalla leucemia contro la quale si batteva dal 2019), con Gianluca Vialli che a sua volta lotta (ormai dal 2017) per la vita contro un tumore al pancreas.

“Io penso che dobbiamo approfondire alcune tematiche, ricorrono troppo spesso alcune malattie che potrebbero essere legate al tipo di stress e di cure. Mi risulta che anche Vialli stia male. Stiamo parlando del nulla, non c’è nessun discorso scientifico, certo ci dobbiamo porre l’interrogativo sul perché accadono queste cose in modo ricorrente”: ha detto Lotito.

“Accadono anche nella vita ordinaria, ma su dei fisici possenti e forti è più difficile che possano accadere – ha aggiunto – Mi auguro non ci sia nessun nesso però ci dobbiamo porre degli interrogativi a 360° per approfondire alcuni tipi di malattie che cominciano a essere numerose nel nostro mondo”.

Le parole di Lotito hanno suscitato molteplici reazioni, soprattutto da parte del popolo dei “No vax”, che chiama in causa i presunti effetti delle vaccinazioni sul Covid.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui