HomeSportL'addio della Sampdoria a Vialli: "Con te un amore che non morirà...

L’addio della Sampdoria a Vialli: “Con te un amore che non morirà mai”

Blucerchiato per sempre, anche lassù. Gianluca Vialli con la maglia della Sampdoria ha scritto alcune delle pagine più belle e memorabili della storia del calcio italiano. Con i doriani ha vinto lo scudetto del 1991 scucito al Napoli di Maradona e prima ancora la Coppa delle Coppe, sfiorando anche il trionfo in Coppa dei Campioni. Il club ligure dedica adesso un ultimo, toccante, saluto al suo leggendario campione, morto oggi all’età di 58 anni.

“Ciao Luca. Non dimenticheremo i tuoi 141 goals, le tue rovesciate, le tue maglie in cashmire, il tuo orecchino, i tuoi capelli biondo platino, il tuo bomber degli Ultras. Ci hai dato tanto, ti abbiamo dato tanto: sì, è stato amore, reciproco, infinito. Un amore che non morirà, oggi, con te. Continueremo ad amarti e adorarti perché – lo sai bene del resto – tu sei meglio di Pelé. E perché, nonostante tutto, la nostra bella stagione è destinata a non finire mai. Continuerà a brillare in quel cielo cerchiato di blu su cui tu, Luca, hai firmato per sempre. Per chi? Per noi!”.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui