HomePoliticaDe Luca stronca le delibere della Giunta Bolognari: annullati atti per 409...

De Luca stronca le delibere della Giunta Bolognari: annullati atti per 409 mila euro

TAORMINA – E’ un terremoto politico quello scatenato in queste ore dal nuovo sindaco di Taormina, Cateno De Luca al palazzo municipale. La Giunta De Luca, nella sua prima seduta, ha revocato, infatti, 13 delibere che erano state formalizzate nelle ultime settimane di attività dall’ex Amministrazione che faceva capo all’allora sindaco Mario Bolognari.

Si tratta di delibere che prevedevano una spesa per le casse di Palazzo dei Giurati di 409 mila 737, 91 euro. Gli atti revocati vengono definiti da De Luca “inopportuni, irrealizzabili ed alcuni contra legem”. Da qui la revoca di una lunga serie di procedimenti amministrativi, che si contestualizzano al tramonto della passata legislatura, tra la fine di aprile ed il 25 maggio 2023, quando mancavano tre giorni al voto delle elezioni Amministrative.

A questo provvedimento si è aggiunto, nelle stesse ore, anche quello riguardante l’avvenuta revoca in autotutela di tutti gli atti di gara dell’appalto che aveva riguardato l’affidamento in concessione ad un privato dei servizi del Palacongressi.

ECCO LA DELIBERA DI REVOCA DEGLI ATTI DELL’EX AMMINISTRAZIONE.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.