HomePoliticaD'Aveni: "Fallimento della maggioranza è anche di quelli che vanno via"

D’Aveni: “Fallimento della maggioranza è anche di quelli che vanno via”

TAORMINA – “Quello che sta accadendo è il fallimento dell’Amministrazione ma anche di quelli che stanno prendendo le distanze. E’ facile salire sul carro del vincitore, forse“. Così Antonio D’Aveni bacchetta l’Amministrazione comunale di Taormina ma lancia anche e soprattutto frecciate agli esponenti della maggioranza “in fuga” dall’aggregazione di governo e che adesso hanno scelto di schierarsi con Cateno De Luca.

Le cose non fatte da Bolognari sono anche quelle non fatte da chi ora si va a nascondere sotto altri ombrelli, dimenticando che gli asini rimangono tali e non diventano dei purosangue. Quando la capretta non ha più latte – politicamente parlando -, gli altri vanno via e la situazione che si sta verificando è significativa”, ha dichiarato D’Aveni in Consiglio comunale.

D’Aveni boccia in maniera netta l’operato de “La Nostra Taormina”, bacchettando in particolare i “deluchiani”, ma di riflesso manda anche segnali politici che potrebbero diventare il preludio alle prossime mosse dell’ex presidente del Civico consesso.

L’esponente dell’opposizione, che nei mesi scorsi aveva posto sul tavolo del confronto politico l’ipotesi di una sua candidatura a sindaco, e che aveva poi provato anche ad esplorare l’opportunità di intraprendere strade alternative, sarebbe ormai prossimo a decidere la sua posizione, sulla base del nuovo scenario. Anche qui si prevedono interessanti novità.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui