Covid, Brusaferro: “Siamo in una fase di decrescita della epidemia”

Covid, Brusaferro: “Siamo in una fase di decrescita della epidemia”

11 Febbraio 2022 Off Di emanuelecammaroto

La curva in Italia continua a decrescere e siamo in una fase di chiara decrescita ormai da alcune settimane, in quasi tutte le Regioni. Tale decrescita si traduce in tutte le fasce d’età ma quelle più giovani restano caratterizzate da una maggiore circolazione del virus rispetto alle altre“. Così il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, commentando i dati del monitoraggio settimanale.

Omicron è la variante ormai quasi esclusiva nel nostro Pese, al 99,1% secondo l’ultima flash survey“. Affermato il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Siulvio Brusaferro, commentando i dati del monitoraggio settimanale. “Confermiamo – ha sottolineato Brusaferro – che con la variante Omicron è possibile un fenomeno di reinfezioni anche in chi ha avuto già l’infezione con altre varianti“.

C’è in tutte le fasce d’età una elevata copertura vaccinale con un progressivo incremento anche delle dosi booster, ed una crescita anche nelle fasce d’età più giovani tra 5 e 11 anni e 12-19 anni. Si conferma pure una lenta decrescita del numero di persone che non sono ancora vaccinate, ma che sono ancora alcuni milioni“.

La vaccinazione – ha ribadito – è uno strumento potentissimo contro la malattia Covid severa in caso si contragga l’infezione, ma riduce anche la probabilità di contrarre l’infezione“.

 

© Riproduzione Riservata

L’articolo Covid, Brusaferro: “Siamo in una fase di decrescita della epidemia” sembra essere il primo su ilSicilia.it.