HomeSiciliaAutostrade Siciliane: Nasca presidente, il taorminese Brocato nel consiglio direttivo

Autostrade Siciliane: Nasca presidente, il taorminese Brocato nel consiglio direttivo

L’assemblea dei soci di Autostrade Siciliane ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo. Tra i componenti c’è anche l’ingegnere Massimo Brocato, professionista taorminese (fratello del consigliere comunale Salvo Brocato) indicato dal gruppo politico di Cateno De Luca.

L’ingegnere Leonardo Santoro, che ha presieduto l’assemblea, ha comunicato che il Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani ha provveduto a designare l’avvocato Filippo Nasca, nuovo presidente del Consiglio Direttivo e la dottoressa Patrizia Valenti, componente dello stesso consiglio. L’Assemblea, preso atto e votato all’unanimità le investiture del presidente Schifani, dopo una breve consultazione ha provveduto anche alla designazione e alla votazione dell’ingegnere Brocato quale terzo componente del Consiglio Direttivo, la cui designazione è riservata appunto alla minoranza assembleare guidata dal leader di “Sicilia Vera” e “Sud chiama Nord”, De Luca.

Santoro, a sua volta, ha tenuto a sottolineare “l’importanza della scelta operata dai soci dell’assemblea che ha così provveduto ad un’immediata ricostituzione dell’organo di governo attraverso profili tecnici e scongiurato temporanee conduzioni commissariali, che avrebbero potuto rallentare le cruciali attività”.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui