HomeEuronewsZuffe reali: il principe Harry aggredito dall'erede al trono William

Zuffe reali: il principe Harry aggredito dall’erede al trono William

Nel gergo cinematografico invocheremmo la sospensione dell’incredulità,la volontà di accettare l’impossibile per amore della trama. Ed sembra proprio questo il caso. La neanche troppo velata mitomania che si sta impossessando del principe Harry, alimentata dalla regia ombra della moglie Meghan Markle, regala alla famelica stampa britannica nuovi retroscena della vita reale e di quella che viene ormai definita la guerra fratricida degli eredi Windsor.

A pochi giorni dal lancio del libro autobiografico ‘Spare’ trapelano indiscrezioni sui contenuti, un hype che vale tanto oro quanto la misura ipertrofica delle sparate degli underdog della royal family.

Non è un segreto che William e Harry abbiano litigato. William – racconta Harry nel libro – avrebbe definito Meghan “difficile”, “maleducata”, “ruvida ” e la lite tra i due fratelli sarebbe degenerata sul piano fisico con qualche spintone. Tensioni riacutizzate in occasione del funerale della Regina Elisabetta (l’ultimo incontro tra i due fratelli e le relative consorti) al punto che Harry sarebbe corso dall’analista subito dopo e Meghan avrebbe notato niente meno che graffi e lividi sulla schiena del marito.

Immaginare l’erede al trono che affila gli artigli sulla schiena del fratello ci pare un po’ azzardata ma forse la biografia svelerà qualche tassello che ci manca per prendere definitivamente posizione. Insomma, odore di licantropia tra le mura di Buckingham Palace o patetiche, ma efficaci, strategie di marketing?

Fonte: Euronews

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui