Sequestrati 1.800 chili di prodotti ittici, l’operazione della Guardia Costiera nella Sicilia Occidentale CLICCA PER LE FOTO

Sequestrati 1.800 chili di prodotti ittici, l’operazione della Guardia Costiera nella Sicilia Occidentale CLICCA PER LE FOTO

18 Febbraio 2022 Off Di

GUARDA LE FOTO IN ALTO

La capitaneria di porto ha sequestrato 1.800 chili di pesce nel corso di 28 controlli nel corso dell’operazione Phoenix nella Sicilia Occidentale. Sono stati impegnati i militari delle Capitanerie di porto di Palermo, Trapani, Mazara del Vallo, Porto Empedocle e Gela.

Nel corso di 500 controlli effettuati, sono stati riscontrati 45 illeciti amministrativi e 7 illeciti penali, con sanzioni elevate per circa 50.000 euro. 28 i sequestri eseguiti. Gran parte del pescato, ritenuto idoneo al consumo umano, è stato devoluto in beneficienza ad istituti caritatevoli. Molti dei sequestri sono stati eseguiti contra la pesca del novellame come sardine, alacce ed alici. Pesci di piccolissima taglia, catturati solo attraverso utilizzo di attrezzi da pesca non legali con maglie finissime inferiore a quella consentita. La pesca del novellame crea danni enormi in mare e alterare l’equilibrio di una risorsa naturale.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Sequestrati 1.800 chili di prodotti ittici, l’operazione della Guardia Costiera nella Sicilia Occidentale CLICCA PER LE FOTO sembra essere il primo su ilSicilia.it.