HomeMotoriNuova Renault Kangoo E-Tech Full Electric, non solo per la città

Nuova Renault Kangoo E-Tech Full Electric, non solo per la città

 La gamma Kangoo di Renault si arricchisce delle nuove versioni E-Tech Full Electric. Dopo la presentazione in anteprima al Salone dell’Auto di Parigi lo scorso 17 ottobre, a febbraio si apriranno le ordinazioni per i primi modelli che saranno disponibili in concessionaria per maggio. Tutti i nuovi modelli saranno prodotti negli stabilimenti Renault di Maubeuge nel nord della Francia, dove l’azienda prevede di produrre 480.000 veicoli elettrici entro il 2025. Kangoo è progettato per garantire il massimo della funzionalità con un bagaglio da 850 litri di capienza estendibili fino 2.500 litri. A questi se ne aggiungono altri 49 dai diversi van portaoggetti all’interno del veicolo. Inoltre la versione L2 è dotata anche di una porta scorrevole fino a 615 millimetri e di un’apertura fino a 90 gradi per il posto passeggero anteriore. In termini di alimentazione elettrica, l’auto è dotata di batterie a ioni di litio con 45 kWh distribuiti in otto moduli indipendenti. Il sistema ha una copertura di 8 anni di garanzia pari a 160.000 chilometri, mentre l’autonomia del veicolo è di 285 km in ciclo WLTP.
A questo si aggiungono due modalità di guida, inclusa l’Eco Mode che limita la velocità massima a 110 km/h e riduce la potenza a 56 kW dai 90 del motore. Sono anche disponibili 3 differenti tipologie di frenata rigenerativa: “sailing” limitata per guida su autostrada e strade a scorrimento veloce, “drive” di default, “brake” ottima per guida in montagna o in situazioni di traffico intenso. Per quanto riguarda la ricarica della batteria, il caricatore di bordo AC 22 kW consente di passare dal 5 all’80% della ricarica in poco più di due ore e mezza mentre il caricatore DC 80 kW, consente di recuperare 170 km di autonomia in circa 30 minuti presso le stazioni di ricarica rapida.

Sul fronte del software, Kangoo consente all’utente di avere accesso a diverse funzioni attraverso l’app MyRenault e il sistema multimediale Renault Easy Link. Tali servizi includono programmazione e stato della ricarica da remoto, programmazione del pre-condizionamento termico dell’abitacolo, ricerca dei punti di ricarica lungo il percorso e calcolo delle possibili destinazioni in base all’autonomia residua.

La casa automobilistica francese si appresta a lanciare per i suoi clienti due versioni. La prima si chiama “Equilibre” progettata per il trasporto persone per enti locali, amministrazioni e aziende. La seconda, “Techno”, sarà invece riservata a lavoratori autonomi, partite IVA e famiglie per utilizzi sia personali sia professionali. “25 anni dopo aver creato il segmento Multispazio e oltre 4 milioni di auto vendute, Kangoo passa all’elettrico con un’autonomia fino a 285 km”, afferma la responsabile comunicazione di Renault Italia, Paola Repaci. “Quindi, la possibilità di viaggiare sia in città sia fuori che in autostrada. Molto comfort all’interno con una modularità che è sempre stata un punto forte di Kangoo: un bagagliaio da 850 fino a 2.500 litri”, ha aggiunto Repaci sottolineando quale altro benefit per gli utenti anche “il comfort termico grazie ad una pompa di calore quale equipaggiamento esclusivo di Kangoo”.

(ITALPRESS)

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui