HomeAttualità e CronacaCovid, fondi alle città d'arte: tra i comuni finanziati non c'è Taormina

Covid, fondi alle città d’arte: tra i comuni finanziati non c’è Taormina

TAORMINA – Almeno per il momento non c’è Taormina nell’elenco dei comuni ai quali viene destinato dal governo italiano il Fondo per l’anno 2021 a sostegno delle piccole e medie città d’arte colpite dalla diminuzione dei flussi turistici dovuti all’epidemia da Covid-19. Si tratta di un fondo nazionale di soli 10.000.000 per l’anno 2021, inerente cioè la seconda annualità dell’emergenza sanitaria.

È stato firmato il 22 dicembre scorso – e pubblicato sulla GU – un decreto del Ministero dell’Interno di approvazione dell’Avviso pubblico per l’assegnazione del fondo in oggetto che intende dare sostegno alle realtà particolarmente colpite dai riflessi della pandemia, per progetti contenenti misure per la promozione e il rilancio del patrimonio artistico. I Comuni ammessi a concorrere all’assegnazione del fondo potevano presentare la domanda di contributo per un solo progetto del valore massimo, comprensivo di IVA e di qualsiasi altro onere, non superiore a 200.000,00 euro. Vogliamo pensare (o almeno sperare) che Taormina questa domanda l’abbia presentata.

Il Viminale, con una nota pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 4 gennaio 2023, ha stabilito l’assegnazione del fondo per l’anno 2021. Al momento tra i 51 comuni finanziati non c’è Taormina, e non rientra nemmeno Giardini Naxos, così come altre realtà italiane di rilievo come Desenzano del Garda, Pompei, Gallipoli, etc, al momento tutte anch’esse fuori.

Le località non finanziate rimarranno in attesa del rimpinguo del fondo. Auguriamoci che questa graduatoria venga fatta scorrere. E’ un paradosso che tra le prime 51 città finanziate dal Ministero non ci sia Taormina, la capitale del turismo siciliano. Nonostante i pochissimi fondi messi a disposizione da Roma, indubbiamente, di questi tempi per le casse comunali anche 200 mila euro fanno sempre comodo e tanto più per chi è in dissesto finanziario.

ECCO LA GRADUATORIA DEI CENTRI TURISTICI FINANZIATI DAL MINISTERO DELL’INTERNO

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui