Carini, nuovo raid vandalico alla chiesa ai Cappuccini

Carini, nuovo raid vandalico alla chiesa ai Cappuccini

12 Febbraio 2022 Off Di RedazioneTn24

Nuova incursione dei vandali nella chiesa di Maria Santissima degli Angeli ai Cappuccini di Carini, edificio di culto che da anni non è utilizzato perché la struttura a rischio crolli. Inoltre è stato scoperto che alcuni ragazzini si sono arrampicati e hanno passeggiato sul tetto.

Sono intervenuti i carabinieri chiamati dall’arciprete, don Giacomo Sgroi. Al loro arrivo però i ragazzini erano già fuggiti. I militari hanno trovato una delle porte sul retro della chiesa forzata. Non è la prima volta che accade in questa chiesa. I fili elettrici sono stati rubati, il sistema elettrico delle campane è distrutto, la vara della Madonna di Fatima e della Madonna dei Casi disperati sono stati danneggiati, i bagni distrutti per rubare il rame e l’ottone e i sanitari fatti a pezzi. Don Sgroi ha lanciato l’ennesimo appello sui social: “Pubblico volutamente le foto dei 4 ragazzini, che incoscienti non hanno riportato grazie a Dio nessuna conseguenza – afferma -. Invito però alla condivisione di questo post, perché noi non riusciamo a identificarli, ma sono certo che un genitore o un familiare riesce a riconoscere la sagoma di suo figlio o figlia e sa alle 17 di ieri pomeriggio dove si trovava e cosa rischiava. Entrare forzando le grate protettive è molto pericoloso, perché trattasi di una struttura inagibile a rischio di crolli”.

© Riproduzione Riservata

L’articolo Carini, nuovo raid vandalico alla chiesa ai Cappuccini sembra essere il primo su ilSicilia.it.