HomeSportRibery: "Tifo Francia ma che spero l’Italia faccia bene"

Ribery: “Tifo Francia ma che spero l’Italia faccia bene”

FIRENZE (ITALPRESS) – Agli Europei in corso in Germania “tiferò per la Francia, essendo francese, però spero che l’Italia faccia belle cose”. Lo ha detto l’ex attaccante transalpino Franck Ribery, nominato “Magnifico Messere” per la finale del “calcio storico fiorentino”, in scena nel capoluogo toscano, dove ha giocato con la maglia viola fra il 2019 e il 2021. “E’ la prima volta per me al “calcio storico”, penso sia una bella esperienza. Quando ero giocatore della Fiorentina per due anni sarei voluto venire a vedere una partita ma poi c’era il Covid e allora tutto è stato bloccato. Mi fa piacere essere qui, perchè mi ricordo tante cose, amo Firenze, ho sempre avuto un bel rapporto con le persone e i tifosi: speriamo che oggi ci sia una bella partita”, ha detto Ribery, che a Coverciano in questi giorni sta svolgendo il corso Uefa per allenatori.

“E’ molto bello, siamo tutti insieme per cinque settimane, è una cosa molto importante, per crescere, per imparare tante cose e mi sento veramente bene a Coverciano”, ha aggiunto il transalpino, stato invitato dal sindaco Dario Nardella al via del Tour de France, che quest’anno partirà da Firenze il prossimo 29 giugno. “Sono contento che il Tour parta da Firenze: è una corsa molto famosa e il fatto che cominci da queste strade è bellissimo”, ha concluso Ribery.


– foto Ipa Agency –

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.