HomeBreaking News"La Sicilia mi emoziona", il giorno in cui Vialli esaltò la nostra...

“La Sicilia mi emoziona”, il giorno in cui Vialli esaltò la nostra terra

Gianluca Vialli se ne va all’età di 58 anni e lascia in eredità tanti goal realizzati in campo ma anche altrettante frasi e pensieri che non verranno dimenticati. Il 18 novembre 2019, da dirigente della Nazionale Italiana, arrivò in Sicilia per la gara Italia-Armenia, valida per le qualificazioni europee, che gli azzurri avrebbero vinto 9-1.

Vialli ha avuto parole di forte apprezzamento per la nostra terra: “La Sicilia è un posto fantastico, che ti emoziona e ti lascia dentro qualcosa di speciale, sembra dipinta da un pittore. E poi la gente è gentile e calorosa, è uno di quei posti che ti fa sentire come a casa, è sempre bello venire qui”.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui