HomeHomeImmigrazione, Meloni: “Flusso ingestibile, serve collaborazione Ue”

Immigrazione, Meloni: “Flusso ingestibile, serve collaborazione Ue”

ROMA (ITALPRESS) – Sul fenomeno dell’immigrazione “ci vuole più Europa sul fronte Sud, come l’Italia rivendica da tempo: noi, da soli, non possiamo gestire un flusso che ha assunto dimensioni ormai ingestibili. Occorre che l’Europa realizzi con urgenza un quadro di collaborazione multilaterale, basato su flussi legali, con una incisiva azione di prevenzione e di contrasto ai flussi irregolari, che debba prevedere ad esempio anche un tassello indispensabile che è quello della europeizzazione nella gestione dei rimpatri”. Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nel suo intervento alla Conferenza Internazionale Rome MED Dialogue. “Il Mediterraneo ha bisogno di essere percepito prevalentemente come una comunità di destino, come luogo di incontro tra identità nazionali e non – come troppo spesso è accaduto negli ultimi anni – come un luogo di morte causata da trafficanti di vite umane”, ha aggiunto. Secondo il premier è necessario che “l’Italia si faccia promotrice di un piano Mattei per l’Africa, di un modello virtuoso di collaborazione che tra l’Unione europea e le nazioni africane, con un approccio che, prendendo esempio da un grande italiano come Enrico Mattei, non abbia una postura predatoria nei confronti delle altre nazioni, ma invece collaborativa e rispettosa dei reciproci interessi”.
(ITALPRESS).
-foto Palazzo Chigi-

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui
Generated by Feedzy