Con nuova 500X Hybrid e Tipo Hybrid la gamma Fiat è 100% elettrificata

Con nuova 500X Hybrid e Tipo Hybrid la gamma Fiat è 100% elettrificata

16 Febbraio 2022 Off Di RedazioneTn24

Fiat presenta le nuove 500X Hybrid e Tipo Hybrid e completa l’elettrificazione della gamma. Il percorso è iniziato con la 500 Hybrid e Panda Hybrid, proseguito con la Nuova 500 e l’Ulysse con motorizzazione elettrica e oggi vede il lancio delle nuove 500X e Tipo con la nuova motorizzazione Hybrid 48 Volt. Fiat mantiene così la promessa di offrire almeno una versione a basse emissioni per ogni modello e compie un ulteriore passo lungo il cammino della transizione energetica e della mobilità sostenibile. Come spiega Olivier Francois, CEO FIAT e CMO Stellantis: “Il percorso di elettrificazione di FIAT continua. Con il lancio delle nuove 500X Hybrid e Tipo Hybrid, equipaggiate con la nuova tecnologia Hybrid 48 volt, la gamma FIAT è totalmente elettrificata. Oggi possiamo offrire a tutti i nostri clienti una soluzione di mobilità sostenibile, qualunque sia la loro necessità di mobilità, con una tecnologia semplice e ad un costo accessibile, e di questo sono estremamente orgoglioso perchè è coerente con la nostra visione: “It’s only green when it’s green for all”. Ma non è finita. Il nostro viaggio verso la mobilità sostenibile per tutti prosegue, l’obiettivo – come ho già annunciato – è di lanciare già dal prossimo anno un veicolo nuovo ogni anno, ciascuno con una motorizzazione elettrica e di avere una gamma completamente elettrica dal 2027″.
Fiat, coerentemente con il suo DNA, ha contribuito significativamente alla diffusione e alla conoscenza della tecnologia dell’ibrido, offrendo una soluzione tecnologica semplice, che non creasse barriere nell’utilizzo: da guidare come la “solita” auto con motore tradizionale. FIAT ha così diffuso la consapevolezza dei vantaggi e ha messo letteralmente questa tecnologia “nelle mani delle persone”, iniziando proprio dalle sue icone best seller in Europa tra le city car. 500 Hybrid e Panda Hybrid, vendute in oltre 200 mila unità ibride nel 2021, hanno reso FIAT uno dei principali player del mercato. FIAT da sempre offre soluzioni tecnologiche innovative, semplici e accessibili, ponendo sempre al centro i bisogni dell’uomo e il beneficio che questa tecnologia può concretamente offrire. Oggi con le nuove 500X Hybrid e Tipo Hybrid vale lo stesso approccio: una soluzione tecnologica user friendly, ma allo stesso tempo estremamente innovativa e smart. 500X Hybrid e Tipo Hybrid sono un ulteriore importante tassello nel percorso del Brand che risponde alla domanda crescente di questa tecnologia nel segmento di riferimento e in quelli superiori (+30% nell’ultimo anno).
500X Hybrid e Tipo Hybrid sono lanciate nell’allestimento della Serie Speciale (RED), contribuendo in maniera coerente alla diffusione del messaggio che ciascuno di noi può contribuire a una giusta causa ed essere al fianco di (RED) nella lotta alle pandemie. 500X Hybrid e Tipo Hybrid, più sostenibili e più rilevanti socialmente. Inoltre, su tutte le versioni di 500X e Tipo dotate del propulsore ibrido sarà presente il logo identificativo “Hybrid” sul portellone posteriore, formato da due foglie con gocce di rugiada di colore blu – una tonalità più carica rispetto a quella scelta per 500 e Panda – ad indicare l’evoluzione tecnologica del motore. Il nuovo motore che equipaggia 500X Hybrid e Tipo Hybrid non è solo sostenibile per l’ambiente e accessibile per i bassi costi di gestione. In realtà, rappresenta anche lo stato dell’arte di una tecnologia che vuole essere innanzitutto semplice e incentrata sull’uomo, all’insegna del “Tech it easy”, di un progresso che non ha bisogno di complicati libretti di istruzione per essere utilizzato in tutte le sue potenzialità. “We plug, You Play”, il claim lanciato dal brand FIAT durante il software day di Stellantis, trova dunque la sua applicazione pratica in questo propulsore che si mette al servizio della vita quotidiana dei clienti, per soddisfare le loro esigenze di mobilità senza inutili complessità.
Il segreto delle prestazioni di 500X Hybrid e Tipo Hybrid sta nella sinergia tra il motore di nuova generazione FireFly, un turbo benzina a 4 cilindri da 1.5 litri in grado di erogare fino a 130 CV con una coppia di 240Nm, e l’e-motor da 48 Volt e 15 KW, alloggiato nel nuovo cambio automatico a doppia frizione a 7 velocità. Grazie alla tecnologia ibrida avanzata, il lavoro del FireFly viene integrato dal supporto di un motore elettrico BSG che permette un avvio silenzioso e 100% elettrico, e dall’e-motor che migliora l’efficienza e la dinamica del veicolo, permettendo anche di viaggiare a motore termico spento. Si tratta del primo Hybrid in casa Fiat che usa il motore elettrico scollegando completamente il motore a benzina che, nel ciclo totale WLTP, può restare inattivo fino al 47% del tempo. Se si considera il solo ciclo urbano, la percentuale arriva fino al 62%. Di conseguenza il nuovo Hybrid 48 volt è un motore benzina che consuma meno di un Diesel nel ciclo urbano (WLTP): 4.7l/100 km contro i 5.0l/100 km della motorizzazione diesel 1.6 di Tipo; 5.1l/100 km contro i 5.4l/10 0km della motorizzazione diesel 1.6 di 500X.
Il vantaggio della nuova motorizzazione 1.5 T4 Hybrid 48 Volt è ancora più elevato nel confronto con il precedente 1.3 T4 (500X), in questo caso l’abbattimento delle emissioni di CO2, arriva fino all’11% (ciclo WLTP), senza rinunce in termini di prestazioni e con un comfort di marcia molto elevato grazie alle transizioni tra la propulsione elettrica e quella termica praticamente inavvertibili.
Inoltre, risulta il più brillante in gamma raggiungendo i 100km/h in soli 9 secondi (Tipo) e 9,4 secondi (500X) perchè l’e-motor eroga coppia in maniera pressochè istantanea, quindi supporta prontamente la performance del termico in fase di ripresa e ne ottimizza il rendimento, mitigando l’effetto turbolag e garantendo prontezza di risposta alle richieste dell’acceleratore. Analogamente se la manovra parte da puro elettrico, ci sarà l’accensione del termico a integrare la richiesta di potenza. Da sottolineare infine che l’e-motor interviene a spostare il punto di funzionamento del termico e fargli raggiungere la massima efficienza anche a veicolo freddo: questa funzione rende più veloce il transitorio di riscaldamento catalizzatore, con ulteriore beneficio su consumi ed emissioni.
I benefici dell’alimentazione ibrida sui due nuovi modelli sono molteplici, a iniziare dalla partenza in modalità 100% elettrica, fluida, silenziosa e che non spreca benzina. Ugualmente la guida può proseguire in modalità totalmente elettrica, compatibilmente con la richiesta di potenza e la carica della batteria (e-launch). Inoltre, è possibile sfruttare la sola alimentazione elettrica per la funzione di e-creeping, utile per effettuare brevi e ripetuti spostamenti in avanti senza premere sull’acceleratore, come ad esempio in coda (e-queueing). Anche le operazioni di parcheggio si possono effettuare in modalità 100% elettrica, sia in prima che in retromarcia (e-parking). Inoltre, l’alimentazione ibrida è progettata per recuperare energia sia in fase di frenata che di decelerazione.
I vantaggi di questa tecnologia sono immediati: meno emissioni e più rispetto per l’ambiente, meno inquinamento acustico, più comfort e divertimento grazie alla fluidità del cambio automatico e alla prontezza di risposta dell’alimentazione elettrica, meno consumi. Queste caratteristiche rendono la nuova tecnologia che equipaggia 500X e Tipo, il miglior motore ibrido 48 Volt dei segmenti B e C, un “extra boost” per la vita di tutti i giorni, semplice da usare e in grado di soddisfare le esigenze di libertà di movimento per tutti. Nuove 500X e Tipo Hybrid sono da oggi già ordinabili, e grazie alla formula di finanziamento di FCA Bank, sono acquistabili alla stessa rata del diesel rispettivamente da 259 Euro e 239 Euro al mese.
(ITALPRESS).