HomePoliticaCilona: "Assenza di De Luca ha lasciato Taormina in mano a chi...

Cilona: “Assenza di De Luca ha lasciato Taormina in mano a chi non ha titolo per deciderne le sorti”

TAORMINA – A pochi giorni dal risultato delle Europee che ha riproposto Forza Italia tra i partiti più votati in città, Forza Taormina, componente guidata da Salvo Cilona, che si ispira proprio al partito fondato da Berlusconi, torna a fare il punto sulla situazione amministrativa in città e non risparmia nuove bordate alla maggioranza di Palazzo dei Giurati.

“Dopo una lunga e attenta analisi dei risultati conseguiti dai vari partiti nelle passate elezioni Europee – afferma Cilona -, il gruppo di Forza Taormina che si ispira ai valori di Forza Italia, partito di riferimento per gli europeisti, democratici, liberali e moderati, vuole intanto cogliere l’occasione per ringraziare tutti gli elettori che si riconoscono nei principi dettati dal fondatore Silvio Berlusconi. Il risultato premia l’impegno di tutti gli iscritti al gruppo, che in poco tempo è riuscito a raggiungere 397 voti di lista, pari all’11,73% dei votanti, terza lista dopo Fratelli d’Italia e Libertà (lista che esprimeva la candidatura del sindaco De Luca, che ha raggiunto il 37,43%, pari a 1267 voti, ben al di sotto dei 4 mila voti ricevuti alle precedenti elezioni comunali). La volontà di Forza Taormina è quella di riaccendere l’entusiasmo in tutti i cittadini che iniziano a capire che tutte le promesse fatte in campagna elettorale ad oggi, non sono state mantenute”.

“La totale assenza del sindaco De Luca, ha creato una situazione di stallo, lasciando l’iniziativa a persone che non hanno nessun titolo a decidere le sorti della città, in quanto non eletti con suffragio popolare. Il voto espresso dai cittadini taorminesi ne è una conferma, in considerazione che soltanto un anno fa, per le elezioni comunali, De Luca raccolse il 65% dei votanti. Con il risultato delle Europee, i taorminesi hanno dimostrato di non gradire il modo di gestire la cosa pubblica e la continua offesa di chiunque dichiari delle rimostranze nei confronti dell’attuale Amministrazione cittadina”.

“Si continua ad additare i vecchi amministratori con epiteti poco consoni allo stile taorminese, che dell’educazione e dell’accoglienza ne hanno sempre fatto uno stile di vita. Forza Taormina, così, ha deciso di porre in essere una serie di iniziative atte ad attenzionare non soltanto le problematiche della città, denunciandole politicamente alla cittadinanza, ma soprattutto sorvegliare una serie di provvedimenti già attuati da questa Amministrazione, ed altri, come quelle che da poco sono state deliberate dalla Giunta comunale, e sono state prese in carico dall’Asm. Oggi l’Azienda Servizi Municipalizzati torna ad essere un porto delle nebbie e chi ha memoria storica non può sottrarsi al denunciare politicamente, alla città, le malefatte”.

“Ancora una volta teniamo a sottolineare la totale assenza di un programma turistico e culturale che in passato ha dato lustro alla Città di Taormina. La mancata realizzazione di appuntamenti mondani e di spettacoli di visibilità internazionale hanno fatto cadere la nostra città nella mediocrità. Taormina è sempre stata un punto di riferimento per accogliere durante l’estate la presenza di star internazionali, grazie a Taormina Arte, e con il Festival del Cinema, che quest’anno compie 70 anni senza avere la partecipazione della nostra città. Ci riproponiamo – conclude Cilona – di essere anche suggeritori, se l’Amministrazione lo riterrà opportuno, senza chiedere nulla e dimostrando che per noi viene prima Taormina”.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.