HomeItalia - EsteriCalenda: "Autonomia renderà Italia meno efficiente e più costosa"

Calenda: “Autonomia renderà Italia meno efficiente e più costosa”

“Dell’autonomia si sottolineano spesso i rischi (veri) per il Sud collegati ai Lep. Ma c’è un punto che riguarda soprattutto il Nord: Il fatto che le regioni debbano occuparsi di politica commerciale, e dunque ratifica dei trattati di libero scambio negoziati a livello UE, o possano costituire le loro società energetiche, renderà l’Italia meno efficiente e più costosa per le imprese. E questo avrà un impatto sulle industrie esportatrici localizzate al Nord”. Così Carlo Calenda, leader di Azione.

“Al Nord – spiega Calenda – l’autonomia è stata venduta come: “pagherete meno tasse”, ma quando fai l’elenco delle nuove competenze delle regioni i cittadini del Nord capiscono perfettamente che si tratta di nuove società regionali, duplicazione della burocrazia, aumento dell’inefficienza”.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.