HomeEuronewsBiden: "L'Apocalisse nucleare è sul tavolo e bisogna evitarla"

Biden: “L’Apocalisse nucleare è sul tavolo e bisogna evitarla”

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ammette il rischio di una guerra globale ancora più terrificante di quella in atto in Ucraina. Il numero 1 della Casa Bianca ha affermato che il rischio di “Armageddon”, di Apocalisse nucleare, è al livello più alto dalla crisi dei missili cubani del 1962.

Il presidente statunitense ha sfidato la dottrina nucleare russa, avvertendo che l’uso di un’arma nucleare tattica potrebbe rapidamente sfuggire al controllo e portare alla distruzione globale.

Parlando a una raccolta fondi per il Comitato per la campagna senatoriale democratica, Biden ha affermato che il presidente russo Vladimir Putin era “un ragazzo che conosco abbastanza bene” e il leader russo: “Non stava scherzando quando parlava dell’uso di armi nucleari tattiche o armi biologiche o chimiche”.

Durante una videoconferenza con il think tank australiano Lowy Institute, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha parlato di “attacchi preventivi” della Nato se la Russia deciderà di utilizzare armi nucleari.

Quasi a sottolineare della tensione che circonda l’uso delle armi nucleari, l’addetto stampa di Zelensky ha poi spiegato in un post su Facebook che il presidente dell’Ucraina intendeva sanzioni preventive e non attacchi nucleari.

Fonte: Euronews

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,398FansMi piace
1,564FollowerSegui