HomeEuronewsAriane 6, l'Europa mette fine alla "crisi dei lanciatori"

Ariane 6, l’Europa mette fine alla “crisi dei lanciatori”

Quando martedì migliaia di persone assisteranno al lancio del razzo Ariane 6 nella Guyana francese, l’Agenzia Spaziale Europea tirerà un sospiro di sollievo. Quella che il suo direttore generale, Josef Aschbacher, ha definito “crisi dei lanciatori” a “Euronews” sarà un ricordo del passato. Nel luglio 2023, con l’ultimo viaggio di Ariane 5, l’Europa ha perso la possibilità di raggiungere lo spazio e di mandare in orbita satelliti senza affidarsi a terzi. Dopo anni di ritardi nella costruzione di Ariane 6, causati da problemi tecnici, dal fallimento del razzo Vega-C e dalla pandemia e dall’impossibilità di usare i razzi Soyuz dopo l’interruzione delle relazioni con la Russia.

Fonte: Euronews Italia
ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.