HomeSportMorata: "Difficile stare in Spagna". Il Milan lo aspetta

Morata: “Difficile stare in Spagna”. Il Milan lo aspetta

Le strade di Alvaro Morata e del Milan stanno per incontrarsi. Il capitano della nazionale spagnola apre all’addio all’Atletico Madrid e alla Liga e lo fa pochi giorni dopo aver respinto la corte dell’Arabia Saudita: “Restare all’Atletico? È il mio desiderio dal profondo del cuore, ma poi, come ho detto, ci sono spesso momenti in cui per me è complicato in Spagna. Voglio solo che tutto questo prosegua nel miglior modo possibile e che mi diverta”. Affermazioni rinforzate dal post pubblicato sui propri canali social soltanto una settimana fa: “Non riesco a immaginare cosa deve essere vincere con questa maglia, non mi fermerò finché non ci sarò riuscito”, ha detto l’ex bianconero. Ma… tutto è cambiato di nuovo.

In un’intervista rilasciata a El Mundo l’attaccante dei Colchoneros lancia indizi sul suo futuro: “Non sono affatto infelice. Ma è vero che in Spagna mi è molto difficile essere felice, alla fine esce sempre qualcosa da qualche parte – ha raccontato – l’altro giorno per aver fatto un gesto ai giornalisti, semplicemente fischiando, un gesto che sarebbe rimasto tra noi, ma qualche giornalista lo ha tirato fuori e… era solo un gesto, ma qualcuno ne ha approfittato per criticare, come sempre”, ha dichiarato Morata.

As aspettare Morata c’è il Milan, pronto a consegnare al bomber la maglia numero 9 e il giocatore è intenzionato ad accettare la corte dei rossoneri.

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.