HomeEuronewsInferno Ucraina: viaggio tra bombe e macerie

Inferno Ucraina: viaggio tra bombe e macerie

In Ucraina la guerra prosegue e rimangono praticamente ovunque macerie e devastazione. Oltre allo sforzo bellico nel Donbass, le forze russe premono per conquistare terreno stabile nelle zone dell’Ucraina meridionale. 

Il fronte meridionale si sviluppa da Mariupol, passa per Melitopol e Kherson, si allunga a Mykolayiv per giungere fino ad Odessa.

Euronews ha ricevuto le immagini (nel video, 63esima Brigata ucraina) di quelle che le truppe descrivono come “vittorie quotidiane”, la prova che gli sforzi bellici di Kiev stanno dando i loro frutti.

Ma il costo per le infrastrutture locali è stato elevato: il ponte, che conduceva a una base russa a sud ovest di Melitopol, è stato distrutto due mesi fa. Gli ucraini l’hanno fatto saltare per aria per bloccare i rifornimenti dalla Crimea per il fronte sud.

Veniamo scortati verso est, in un territorio recentemente riconquistato dai soldati ucraini, che dicono che questa zona è più sicura, adesso.

Fonte: Euronews

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.