HomeTN24TVIl rifiuto tedesco: Scholz non va a Kiev

Il rifiuto tedesco: Scholz non va a Kiev

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha chiarito di non avere in programma un viaggio in Ucraina a causa del recente rifiuto di Kiev di una visita del presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier. Il cancelliere lo ha detto negli studi televisivi della ZDF, quindi l'”irritazione” provocata dal ‘no’ ucraino ad una visita del presidente tedesco Frank Walter Steinmeier non cessa.

“Questo fatto si è messo di mezzo”, ha detto Scholz davanti alla telecamera, “Come democratici non possiamo avere dubbi su questo: non potete farlo”, ha detto Scholz, rivolgendosi di fatto al governo ucraino. Scholz ha sottolineato che non si può dire “il presidente non può venire” a un paese, la Germania, che fornisce “così tanta assistenza militare, così tanta assistenza finanziaria, ed è necessario quando si tratta delle garanzie di sicurezza che sono importanti per il futuro dell’Ucraina”.

Fonte: Euronews

ARTICOLI CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

35,880FansMi piace
14,200FollowerSegui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.